Fabio Cinti

Ciao a tutti, mi chiamo Fabio Cinti, classe 82.
All’età di 5 anni mi sono affacciato al mondo della pesca..”responsabile” il mio giovane zio che ogni volta, passando a trovare i miei nonni, non esitava a caricarmi in macchina per pescate pomeridiane. Pescavamo carpe in piccoli fiumi e canali di irrigazione del Ferrarese, zone dalle quali provengo.
Dai 15 ai 20 anni però, iniziai a praticare un po’ di spinning d’acqua dolce in quanto alcuni ragazzi della mia compagnia prediligevano questa tecnica..ma la mia passione rimaneva sempre la carpa.
Infatti, trascorso quel periodo, mi buttai a capofitto e cominciai a comprare un po’ di attrezzatura e cimentarmi nella tecnica del Carpfishing..correva l’anno 2002!
Fin da subito mi appassionai al self-made, ed insieme ad un amico ritrovato dopo anni sulle sponde di una cava, cominciai a rollare boilies cercando ogni volta di perfezionare le nostre esche..
Continuai a pescare in diversi corsi d’acqua delle mie zone, frequentai qualche cava ma ciò che mi rendeva e mi rende tuttora felice è accamparmi sulle sponde del Grande Fiume.
Ad oggi, dopo 15 anni che pratico questa meravigliosa tecnica di pesca, grazie alla conoscenza di Fabio Pellizzari, sto avendo la possibilità di collaborare con un’azienda composta da persone di grande esperienza e serietà (fra le quali Alessandro Anzevino, anima di OVERCARP), un’azienda con la quale è possibile confrontarsi e condividere le proprie esperienze avendo anche la possibilità di migliorare, un’azienda che valorizza il proprio Team.
Anche se appassionato del self come vi dicevo, ora sto utilizzando con estrema soddisfazione le esche OVER CARP BAITS con le quali ho avuto un approccio totalmente positivo, in quanto oltre alla meticolosità e precisione con la quale lavora questa azienda, vengono utilizzate materie prime pregiate e di altissima qualità, grazie alle quali è praticamente impossibile fallire!!!